TEATRO MANZONI

Risultati immagini per TEATRO MANZONI LOGO

IL COTTO E IL CRUDO

Fino al 6 ottobre 2019

Scritto e diretto da  EMILIO SOLFRIZZI ANTONIO STORNAIOLO


Visto da Marina Salonia al Teatro Manzoni il 4 ottobre2019

IL COTTO E IL CRUDO

COMICITÀ MADE IN PUGLIA

Al  teatro Manzoni torna una coppia storica della comicità pugliese ovvero Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo con lo spettacolo Il cotto e il crudo.

La coppia di amici, come racconterà sul palco, esordisce nel 1985 a Bari e sogna un futuro da star.

Ma venticinque anni fa, quando Emilio e Antonio cercavano di affermarsi come attori, la Puglia era una terra ben diversa da come appare oggi. Era una regione poco valorizzata e soprattutto, a detta loro, non succedeva nulla in generale figuriamoci nel mondo del cinema e dello spettacolo!

Da qui parte il racconto straordinario dei due attori che come alchimisti riescono a mescolare sapientemente momenti di totale ironia e divertimento ad altri momenti più poetici dove lasciano riaffiorare i ricordi di ormai desuete dinamiche familiari.

Esilarante il racconto della rocambolesca partenza per le vacanze estive (perché i bambini avevano bisogno di prendere lo iodio) che si consumavano in realtà a soli dieci chilometri da Bari,  quando la mamma già da due giorni prima rigettava (puliva) tutta la casa e poi si doveva obbligatoriamente andare a salutare i vicini.

Perfetta l’intesa tra i due mattatori che in un continuo confronto e un susseguirsi di finti litigi e battibecchi, spesso anche improvvisati, ripercorrono l’iter di riscossa di una terra ricca, accogliente e genuina come la Puglia che ora è addirittura la sesta meta più desiderata dai turisti di tutto il mondo.

Risultati immagini per teatro manzoni il cotto e il crudoEmilio e Antonio imbastiscono uno spettacolo nel quale emerge con forza la gran voglia di ritrovarsi, come buoni amici e compagni di avventura ma soprattutto la voglia di incontrare nuovamente vis a vis  il proprio affezionato e caloroso pubblico; quel pubblico cresciuto negli anni ’90 con i loro idoli: i celebri personaggi di Toti e Tata, Mazza e Panella, Piero Scamarcio e lo Scippatore di emozioni.

Un elogio dunque alla Puglia, terra di antiche tradizioni, di gente alla buona, dai solidi valori familiari, della quale essere giustamente orgogliosi e fieri come lo sono Emilio e Antonio.

Sul finale dello spettacolo Emilio al pianoforte improvvisa un piccolo concerto delle canzoni più note di Piero Scamarcio e meritati e copiosi saranno gli applausi di tutto il pubblico milanese e non.

Marina Salonia