LA CENA PERFETTA

(Visto il 3 dicembre al Teatro Martinitt)

Al Teatro Martinitt

Di Sergio Pierattini – Regia di Nicola Pistoia

FORNELLI IN FUGA

Il teatro Martinitt propone sino al 17 dicembre una spassosa commedia dal titolo “La cena perfetta” scritta da Sergio Pierattini, per la regia di Nicola Pistoia.

Il “Girgenti” è una piccola e malandata trattoria italiana alla periferia di Parigi. Il ristorante è gestito alla bell’e meglio da Salvatore, dalla moglie Caterina (Monica Rogledi), dalla socia e cuoca Lucia e dal cameriere rumeno Cristian (Ariele Vincenti).

Salvatore (Blas Roca Rey) è un attore mancato di origini siciliane che si è riciclato come ristoratore. Il suo più grande difetto è quello di non saper fingere risultando spesso inopportuno con i  propri clienti. Inoltre spende e spande rifornendo la sua cucina con costosissimi prodotti italiani e troppo di frequente si concede un goccetto di troppo.

Nonostante il locale sia in periferia e un po’ malconcio è sempre pieno perché a poco prezzo Salvatore offre sempre prodotti di qualità e piuttosto ricercati ma questa sua generosità sta portando il locale al fallimento.

Lucia (Daniela Morozzi) , la cuoca di origini toscane,  è invece una persona molto concreta e si rende conto che andando avanti così il ristorante rischia di chiudere. Ormai è esasperata soprattutto da Salvatore che arriva a trattare male, senza saperlo, anche il nuovo direttore della banca presso la quale hanno il fido mettendo in serio pericolo la situazione finanziaria del ristorante.

Ma qualcosa sembra poter cambiare il loro destino: l’inaspettata visita di un critico gastronomico (Nini Salerno).

Questa notizia riaccende la speranza in Lucia che prima dell’arrivo del critico propone di dare una bella rinfrescata al locale e soprattutto intende eliminare l’odiato cinghialetto Pino che troneggia imbalsamato da sempre sopra la porta della sala da pranzo. Salvatore si oppone con tutte le sue forze a rimuoverlo perché è una sorta di eredità familiare e lo considera uno scaccia guai;  alla fine cede e accontenta Lucia relegando Pino in una credenza.

Sapranno preparare la cena perfetta che potrebbe far guadagnare al locale la tanto ambita stella Michelin? Andrà tutto per il verso giusto?

Ingredienti azzeccati per questa commedia frizzante e ben interpretata da tutti gli attori in scena. Meritati gli applausi del pubblico.

Marina Salonia