TEATRO ELFO PUCCINI - SALA BAUSCH

Risultati immagini per TEATRO ELFO LOGO

CABARET CERONETTI – OVVERO CARO GUIDO TI STIMO

Fino al 3 novembre 2019

un recitàl da un’idea di Elena Callegari
luci Giacomo Marettelli Priorelli
suono Gianfranco Turco
con Corinna Agustoni e Elena Callegari
produzione Teatro dell’Elfo
si ringraziano Elisabetta Faleni per i costumi e tutto il resto, Matteo Pennese per i suoni della sua tromba

Visto da Roberta Pasetti al Teatro Elfo Puccini – Sala Bausch il 29 ottobre 2019

CABARET CERONETTI - OVVERO CARO GUIDO, TI STIMO

UN CERONETTI NON FINITO

Corinna Agustoni e Elena Callegari provano a raccontare Guido Ceronetti e, in particolare, due suoi testi che ebbero pochissima fortuna editoriale: D.D (Deliri Disarmati) e N.U.E.D.D (Nuovi Ultimi Esasperati Deliri Disarmati). Ogni delirio di entrambi questi libri è immerso in un’aurea allucinata e allucinatoria, a volte apocalittica ma comunque sempre delicatissima anche nei momenti di ironia più aspra e tagliente.

immagine schedaTesti perfetti da portare a teatro per il Cabaret Ceronetti – ovvero caro Guido, ti stimo. Un recitàl presente all’Elfo Puccini dal 29 al 3 novembre, che purtroppo – almeno alla prima – non sembra rendere giustizia all’autore. L’ammissione delle due attrici di aver privato lo spettacolo di qualsivoglia regia e/o drammaturgia fa sorridere ma, effettivamente, si fa fatica a stare seduti, si fa fatica a non sentirsi un tantino disturbati.

Molto belli i momenti di lettura e interpretazione dei testi e, allora, forse, il resto non serviva affatto.

Roberta Pasetti