DIECI PICCOLI INDIANI…
E NON NE RIMASE NESSUNO

(Visto il 22 febbraio 2018 al Teatro Carcano)

Risultati immagini per dieci piccoli indiani sbragia

Di Agatha Christie – Traduzione di Edoardo Erba – Regia di Ricard Reguant

DIECI PICCOLI INDIANI … E TANTE EMOZIONI

Dieci piccoli indiani…e non ne rimase nessuno nella traduzione di Edoardo Erba, con la regia di Ricard Reguant,  é il titolo di uno spettacolo, di grande impatto visivo e emozionale, in scena al teatro Carcano fino al 4 marzo, tratto dalla geniale opera omonima di Agatha Christie, capolavoro di scrittura e di suspense.

Il filo conduttore della narrazione è una filastrocca per bambini che ritma il racconto e  descrive la caduta, uno a uno, di dieci “soldatini”, sorte che, con le stesse modalità, toccherà ai dieci protagonisti, attirati in una villa su un’isola deserta da fantomatici anfitrioni,  in realtà accusati e chiamati a rispondere di delitti di cui si sono resi responsabili.

La bella scenografia, di Alessandro Chiti,  riproduce l’interno della villa, con una colonna centrale che riporta le strofe della cantilena; gli spazi si immaginano dietro le pareti che scorrono e le scale che vengono continuamente percorse, soprattutto per raggiungere l’agognato angolo dei liquori in una sensibilità, alla fine degli anni ’30 del ‘900, verso il consumo di sigarette e alcol un po’ diversa dall’attuale.

In scena, attori  di livello (in ordine di apparizione come da locandina,  Giulia Morgani, Tommaso Minniti, Caterina Misasi, Pietro Bontempo,  Leonardo Sbragia, Mattia Sbragia, Ivana Monti, Luciano Virgilio, Alarico Salaroli, Carlo Simoni) che caratterizzano i personaggi facendone emergere la psicologia -che diventa critica di un mondo che cerca di autoassolversi – che riempiono la scena di movimenti e dialoghi serrati, ironici e drammatici, mentre la tensione cresce in un intreccio estremamente coinvolgente,  in cui tutti saranno vittime ma potrebbero essere  carnefici, fino a un epilogo forte e non edulcorato.

Claudia Pinelli