l Museo del Teatro di figura di Milano

Il progetto Museo del Teatro di Figura di Milano prevede l’apertura presso la Palazzina A2 Area ex Ansaldo di uno spazio espositivo per le due collezioni milanesi, quella comunale, la collezione di marionette e burattini “Paolo Grassi”, e quella della Carlo Colla & Figli. Il museo raccoglierà complessivamente oltre 50.000 pezzi fra marionette, burattini, scene, costumi, accessori, documenti, copioni, manifesti, locandine e diventerà una delle più importanti collezioni di teatro di figura del mondo, che abbraccia un arco temporale che va dalla fine del Seicento fino ai giorni nostri.  I visitatori saranno coinvolti mediante mostre a tema, seminari, conferenze e dimostrazioni che faranno di questo spazio un punto di riferimento culturale nell’ambito cittadino e non solo.

[dal comunicato stampa]

SSSHHH… I pop-up teatrali dei Sacchi di Sabbia

Al Teatro Gerolamo in occasione degli spettacoli della compagnia pisana SACCHI DI SABBIA sarà allestita la mostra:
SSSHHH… I POP-UP TEATRALI DEI SACCHI DI SABBIA
Il libro pop-up è stato un elemento ricorrente nella ricerca teatrale dei Sacchi di Sabbia degli ultimi dieci anni. SSSHHH… è il primo, silente tentativo di raccontare questo percorso: una selezione di libri – costruiti per lo più per performance site specific o per spettacoli mai realizzati – saranno sfogliati dagli attori della compagnia, offrendo al visitatore una sorta di docu-film artigianale su alcune delle tappe più significative di questa ricerca. 

Orari di entrata: 13 e 14 ottobre: ore 17 – 17,30 – 18 – 18, 30 – 19 – 15 ottobre: ore 14 – 14.30 – 15 INGRESSO LIBERO

 


Filo-Sofà al Filo

Nella conferenza di presentazione della stagione 17/18 del Filodrammatici Tommaso Amadio e Bruno Fornasari, dopo aver illustrato i notevoli spettacoli che calcheranno le tavole dello splendido teatrino, hanno, tra le varie iniziative collaterali, presentato Filo-Sofà, un innovativa e importante  offerta di consultazione di testi teatrali e di critica di settore a disposizione di tutti gli appassionati di teatro. Il servizio iniziato il 18 settembre è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18. Lo spazio lettura è allestito al piano -2.

La stagione del Teatro della Cooperativa inizia ricordando Strehler

E’ dedicata al maestro Giorgio Strehler a 20 anni dalla sua scomparsa la quindicesima stagione del Teatro della Cooperativa. Dopo la festa di inaugurazione, ormai appuntamento cult della stagione teatrale milanese, si comincia il 3 ottobre (in replica fino al 5 ottobre) con un lavoro scritto, diretto e interpretato da Stefano de Luca dal titolo MAESTRO! memorie di un guitto.Si continua dal 20 al 22 ottobre  con GIORGIO STREHLER E IO, Quarant’anni di Gian Carlo Dettori al Piccolo Teatro di Claudio Beccari con Gian Carlo Dettori che per quarant’anni ha lavorato con Giorgio Strehler al Piccolo Teatro, prendendo parte a spettacoli che hanno segnato la cultura italiana del ’900.
(dal comunicato stampa del Teatro)