TEATRO A MILANO - INSERTO DI CULTURA E SPETTACOLO DI SONDA.LIFE
Pagine a cura di Adelio Rigamonti con la collaborazione di Claudia Pinelli e di Marina Salonia
IN PROGRAMMAZIONE

 TEATRO FRANCO PARENTI –  Via Pier Lombardo, 14, 20135 Milano MI – Tel. 02 5999 5206 – www.teatrofrancoparenti.it

MEMORIE DI ADRIANA

uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah 
con Adriana Asti

Fino a domenica 24 settembre 2017
lun riposo/ mar, ven h 20.00/ mer h 19.30/ gio h 21.00/ sab h 20.30/ dom 17 sett h 16.00 // dom. 24 sett h 16.30


E CI METTO LA FACCIA...
PAGINA IN PREPARAZIONE
RECENSITI DI FRESCO
MEMORIE DI ADRIANA

(visto nella Sala Grande del Teatro Franco Parenti il 10 settembre 2017)

Risultati immagini per adriana asti al parenti

uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah
con Adriana Asti

RECENSIONE

 


 

ARCHIVIO RECENSIONI
Spettacoli visti e recensiti nel mese di:

♦ SETTEMBRE 2017

 

NOTIZIE -VARIE

La stagione del Teatro della Cooperativa inizia ricordando Strehler

E’ dedicata al maestro Giorgio Strehler a 20 anni dalla sua scomparsa la quindicesima stagione del Teatro della Cooperativa. Dopo la festa di inaugurazione, ormai appuntamento cult della stagione teatrale milanese, si comincia il 3 ottobre (in replica fino al 5 ottobre) con un lavoro scritto, diretto e interpretato da Stefano de Luca dal titolo MAESTRO! memorie di un guitto.

Si continua dal 20 al 22 ottobre  con GIORGIO STREHLER E IO, Quarant’anni di Gian Carlo Dettori al Piccolo Teatro di Claudio Beccari con Gian Carlo Dettori che per quarant’anni ha lavorato con Giorgio Strehler al Piccolo Teatro, prendendo parte a spettacoli che hanno segnato la cultura italiana del ’900.

(dal comunicato stampa del Teatro)


54° Premio Riccione per il Teatro

Sono quattro i finalisti del 54° Premio Riccione per il Teatro, storico concorso dedicato a testi teatrali in lingua italiana o in dialetto non rappresentati in pubblico, che quest’anno compie settant’anni. A contendersi il più antico e prestigioso premio italiano di drammaturgia sono Carlotta Corradi con Nel boscoFabio Massimo Franceschelli con Damn and JammedFrancesca Garolla con Tu es libre Vitaliano Trevisan con Il delirio del particolare. Ein Kammerspiel. In palio 5.000 euro al vincitore. I finalisti partecipano inoltre all’assegnazione di un premio di produzione di 15.000 euro per l’allestimento scenico del testo.

La Direzione, la redazione “Il teatro a Milano” e la redazione tutta di Sonda.life comunicano con gioia che tra i quattro finalisti vi è anche Francesca Garolla, direttrice artistica del Teatro I di Milano, con il testo Tu es libre.